Libri Fede & Cultura scontati del 40%

lunedì 18 giugno 2012

La terra d'Italia trema


LA TERRA D’ITALIA TREMA
APPELLO ALLE AUTORITÀ RELIGIOSE
Davanti alle scosse sempre più frequenti che si avvertono, ora qua, ora là, su tutto il territorio italiano, in particolare ultimamente nella zona dell’Emilia, si possono dare le più varie e anche contrastanti motivazioni: dalle spinte telluriche dall’Africa verso nord, agli esperimenti nucleari sotterranei, dalla presenza di forze diaboliche provocate dalla malvagità degli uomini, agli ammonimenti di Dio che è quasi costretto a

domenica 3 giugno 2012

Crociata di preghiera per il Papa e la Chiesa


Gentili Amici,
in questi giorni di feroce e ostile insidia alla Chiesa e al Papa, in questi momenti in cui si eliminano con violenza i suoi più fedeli e onesti collaboratori, in cui si mettono in piazza con totale spregio di ogni onestà questioni riservate e private in nome di un falso diritto all'informazione, in quest'ora di accanimento fiscale neo-savoiardo  e neo-cavouriano contro l'autonomia della Chiesa di Cristo, in questi angosciosi momenti di tradimenti da parte delle persone più importanti e vicine al Santo Padre, con fatti e con parole e ideologie ereticali, noi rinnoviamo la nostra adesione, affetto e obbedienza incondizionati al Papa Benedetto XVI, il Dolce Cristo in terra, l'unico garante dell'unica fede salvifica. Lo facciamo indicendo una crociata di preghiera per la Chiesa e per il Papa. Perché siano difesi dai nemici esterni ma soprattutto da quelli interni, dai Giuda traditori sempre più numerosi e avvinghiati ai più alti posti di potere in seno alla Chiesa stessa. Questa crociata spirituale durerà tutto il mese di giugno con l'offerta di una decina del rosario, il mistero doloroso di Gesù coronato di spine, preceduta dalla seguente preghiera. Chi aderisce a questa crociata spirituale invii la sua adesione con nome e cognome che sarà pubblicato qui sotto sul sito www.fedecultura.com, www.lavocedidoncamillo.com e tutti i siti e blog amici. Alla fine della crociata invieremo a Papa Benedetto XVI i frutti spirituali della nostra offerta di preghiera in una lettera con in calce tutte le adesioni.

Padre, Onnipotente e Santo,
mettiamo nelle Tue mani la Chiesa Universale e il Sommo Pontefice. Che Egli senta la vicinanza di noi, figli Suoi. Consolalo di fronte alle tribolazioni che è chiamato a vivere in questo momento storico così grave. Illuminalo con la purezza del Tuo Spirito.
Noi umilmente ti offriamo i nostri sacrifici quotidiani. Te li doniamo nella Comunione dei Santi, attraverso le mani della Madre Celeste. Ti supplichiamo di non porre il Tuo sguardo sui nostri peccati, ma di perdonarci per i meriti di Tuo figlio, Gesù Cristo.
Padre Glorioso, annienta gli empi progetti dei nemici del Papa, con la forza del Tuo Amore.
Per questo, noi Ti preghiamo.


Firmato:

  1. Prof. Giovanni Zenone - Direttore di Fede & Cultura
  2. Danilo Quinto - giornalista
  3. Magdi Cristiano Allam - Eurodeputato Io amo l'Italia
  4. Gianpaolo Barra - Direttore de Il Timone
  5. Riccardo Cascioli - Direttore La Bussola Quotidiana
  6. P. Giovanni Cavalcoli - Accademico Pontificio
  7. Giano Colli - bastabugie.it
  8. Antonello Brandi - Laogai Research Foundation
  9. Padre Giacobbe Elia - esorcista
  10. Giovanna Pittitto - Avvocato, Parma
  11. Ettore Bonalberti