Libri Fede & Cultura scontati del 40%

mercoledì 16 dicembre 2015

Signore Gesù, vieni presto a liberarci

Santo Natale 2015

Il Natale cristiano, “Dio con noi”, con tutto il suo carico di gioia, di fiducia e di speranza, è alle porte, tuttavia siamo così travolti da continue insidie e valanghe di iniquità, che rischiamo di perdere il suo profondo significato. La guerra che avanza su più fronti, lo Stato che ci sottrae perfino la casa dove viviamo, il lavoro e i pochi beni di famiglia, ma quel che è peggio, ci vediamo sottrarre il patrimonio di fede cristiana bimillenario proprio da parte di quella società ecclesiastica che non è più segno di contraddizione perché vuole confondersi col mondo.

Come se non bastasse, ci vediamo costretti a combattere contro due tipi di terrorismo: quello islamico e quello di Bruxelles che hanno un fine comune: la distruzione del cristianesimo, ma i sistemi sono diversi: il primo fa saltare le teste, ma il secondo è forse peggiore perché fa saltare l’anima, i valori cristiani, i principi sui quali si fonda la dignità dell’uomo e il suo destino di eternità. Se è

sabato 21 novembre 2015

La libertà dell'ordine di Gustave Thibon

Clicca per info e acquisti
di Giovanni Zenone
La libertà dell'ordine, un’antologia di scritti del grande “filosofo-contadino” sulla necessità di riportare Dio al centro per dare un senso alla libertà, all’individuo e alla società. Facendo il verso ai "sentieri interrotti" di quel disgraziato di Heidegger il sottotitolo di questa vera perla è significativamente "Un sentiero aperto per il ritorno". Gustave Thibon è semplicemente un genio di proporzioni omeriche. Leggerlo è un balsamo per l'intelletto e per l'anima in questi tempi terribili. Leggendo questi brani acuti e penetranti, arguti e profondi si ritrova quella pace del pensiero della verità che rischiamo di smarrire nel flusso ossessivo di un presente che non finisce mai di stupirci per la bestialità che lo caratterizza.
Eccone un brano fulminate:
Chiesa moderna (così come viene rappresentata da parte di certi chierici “aperti” al mondo): un’anziana signora che tenta maldestramente di ringiovanirsi imbellettandosi secondo il gusto del giorno, con il trucco che finisce per sottolinearne la decrepitezza. Vuol far dimenticare di essere vecchia nella misura in cui ha dimenticato di essere eterna. (p. 117)

lunedì 9 novembre 2015

Dieci anni di apostolato culturale

Clicca per vedere l'offerta
Cari Amici di Fede & Cultura,
abbiamo il piacere di annunciarvi che Fede & Cultura ha compiuto dieci anni di attività apostolica della Buona Stampa! L'Apostolato culturale dell'intelligenza è stata la nostra attività sin dal primo giorno e dal primo libro, "In quella casa c'ero anch'io" di don Ferdinando Rancan fra pochissimo di nuovo disponibile. Oggi, a distanza di dieci anni ringraziamo Dio per la grazia che ci ha fatto di poter servire il mondo e la Chiesa con la Verità, sia pure fra alcuni scossoni e traballamenti che sono propri della natura umana. In questi dieci anni di attività abbiamo pubblicato 377 titoli, tutti disponibili, ad eccezione di una decina, in formato eBook. Un obbiettivo che non avremmo davvero nemmeno immaginato all'inizio di questo cammino! Vogliamo festeggiare questo anniversario e questa importante meta raggiunta nonostante tutti gli uccelli del malaugurio, con un'offerta straordinaria su 150 nostri volumi per avere testi ormai pubblicati da tempo a uno sconto straordinario del 40% (ai sensi della Legge del 27 luglio 2011, n. 128 art. 2 comma 5f). L'offerta è valida per tutto il mese di novembre fino a esaurimento scorte. Tutti i volumi dell'offerta si trovano qui. Chi ordinasse un testo esaurito in questa offerta lo vedrà sostituito con uno di pari o maggiore importo. Un'occasione d'oro per avere e diffondere la Buona Stampa! Sosteneteci nel nostro apostolato.
Prof. Giovanni Zenone Ph.D.
Direttore di Fede & Cultura

giovedì 5 novembre 2015

Chi tocca il papa muore

Se l’opinione pubblica è rimasta scandalizzata a motivo delle persone all’interno del Vaticano che sembra abbiano “trafugato” documenti riservati con danno per l’immagine di Papa Bergoglio e dei suoi collaboratori, quanto più non dovremmo sentirci scandalizzati noi cattolici davanti al progressivo picconamento della Chiesa da parte dello stesso Bergoglio? Il quale, da quando è salito al soglio pontificio non ha fatto altro che “trafugare” la vera dottrina, cioè Gesù

lunedì 26 ottobre 2015

In difesa di Papa Benedetto XVI

Seconda e ultima parte

Avevamo ancora tutti il magone in gola nel vedere quell’elicottero che si alzava in volo e che spariva nel cielo quasi in segno di lutto, ed ecco le campane suonare a festa per la nomina di Bergoglio, venuto a liberarci dal “tiranno” Benedetto: articoli di benvenuto su L’Osservatore Romano, “Te Deum” osannanti da parte di illustri Prelati e giornalisti che si congratulavano per l’arrivo del nuovo Papa, senza neppure sapere chi fosse, folle in delirio come se fossimo usciti da un decennio di oscurantismo! Finalmente una Chiesa nuova verso la modernità! Non hanno avuto

sabato 24 ottobre 2015

In difesa di Papa Benedetto XVI

Prima parte

“Il pericolo del mondo occidentale oggi è che l’uomo, proprio in considerazione della grandezza
 del suo sapere e potere, si arrenda davanti alla questione della Verità” (Papa Benedetto)

Se il fumo di Satana, come ebbe a dire con molta preoccupazione il beato Paolo VI, si è infilato da decenni nel Sacro Tempio della Chiesa, pare che, dal quel fatidico mese di marzo 2013, in cui salì sul soglio di Pietro il card. Bergoglio, non solo il fumo del diavolo ma tutta la sua coda sia entrata con prepotenza a frantumare dottrina, Sacramenti, e ciò che resta della stessa Chiesa di

lunedì 5 ottobre 2015

Guai a coloro che chiamano bene il male, e male il bene (Isaia 5,20) il diavolo vuole sodomizzare la chiesa

Il diavolo vuole sodomizzare la chiesa 

Credo che anche i sostenitori più accaniti del sesso libero e giocondo siano rimasti allibiti davanti alla esternazione pietosa di quel Prelato polacco che, dal Vaticano dove lavora da anni, ha dichiarato pubblicamente con orgoglio di essere omosessuale, di avere un compagno e, come se non bastasse, si è messo a fare l’apologia pubblica dei diritti gay, trans, lesbo, bisex e via, tacciando di omofobi coloro che non la pensano come lui anche all’interno dello stesso Vaticano. Costui non ha certo fatto onore non

venerdì 11 settembre 2015

Prepariamoci alla grande battaglia

La responsabilità della Chiesa davanti alle calamità del mondo.

Molti interventi sono stati fatti allo scopo di farci aprire gli occhi sulla verità di ciò che sta accadendo in Italia e in Europa, ultimamente sconquassate da una sorta di invasione selvaggia che, sotto parvenza di buonismo, porterà inevitabilmente a un terribile e sanguinoso scontro di civiltà. Sono i programmi della massoneria mondiale che, oltre a

La Chiesa cattolica da una parte e il “partito di Bergoglio” dall’altra

Propongo questo articolo molto preoccupante, ma vero,  purtroppo, di quanto sta accadendo nella Chiesa. Sappiamo che la Chiesa cattolica è di Gesù e mai verrà meno, tuttavia non bisogna ignorare quanto sta lavorando satana per raggiungere i più alti vertici della Chiesa e trascinarla giù all'inferno.  Ma attenzione! Trascinerà solo quei preti, vescovi, cardinali e papi, laici compresi,  che vogliono andare con lui, ma non la Chiesa di Gesù Cristo! La Chiesa di Gesù è Una, Santa, Cattolica e Apostolica e le porte degli Inferi non prevarranno contro di essa, Parola di Gesù, cioè Parola di Dio. Quando ci prende lo sconforto, o la confusione, come vuole il diavolo, confidiamo ancor di più in Gesù. Gesù, confido in Te!  Signore, da chi andremo? Solo Tu hai parole

giovedì 10 settembre 2015

L'Europa che ci rovina

Stiamo assistendo, pressochè impotenti e quasi inebetiti, a progressivi giri di vite attorno al nostro collo da parte di quei “sapientoni” dell’Unione europea, compiuti con tale abilità da farci credere che sia tutto per il nostro bene. Siccome di tanto in tanto ci offrono, bontà loro, anche qualche goccia d’acqua fresca per non farci morire all’improvviso di sete, ma semmai solo a forza di stenti, ci sentiamo anche in dovere di ringraziarli per questo loro “nobilissimo” gesto che ci permette di sopravvivere, perché meglio vivere da schiavi

sabato 13 giugno 2015

Messaggio urgentissimo e importantissimo

Sull’onda del referendum irlandese (clicca qui) e di una recente risoluzione del Parlamento europeo (clicca qui) il Governo sembra intenzionato ad approvare il disegno di legge sul matrimonio gay (ddl Cirinnà) entro il mese di luglio. A ruota seguirà il ddl Scalfarotto (omofobia) per tappare la bocca ai cattolici, e il ddl Fedeli per imporre ai nostri figli l’educazione di “genere” obbligatoria fin dalla prima infanzia (leggi qui). Per bloccarli non resta che scendere in piazza numerosi, per difendere essenzialmente:
  1. la libertà di pensiero e di opinione minacciata dalla legge sull’omofobia;
  2. la famiglia naturale formata da un uomo e da una donna con il diritto di continuare ad essere chiamati mamma e papà e non “genitore A, genitore B”
  3. il diritto di ogni bambino di avere un padre e una madre
  4. l’innocenza dei nostri figli violata dall’educazione gender imposta nelle scuole.
Vista la gravità di queste leggi inique contro l’uomo e contro la famiglia, non posso che unirmi alla voce di migliaia di italiani allarmati per quanto sta accadendo, invitando tutti a manifestare a Roma secondo le indicazioni che troverete. La posta in gioco è troppo grande perché si continui a frapporre assurde obiezioni anche tra noi cattolici. Qui la casa sta bruciando in fretta e noi che facciamo? Anzichè usare tutti uniti e compatti le pompe idriche ad alta pressione, ci mettiamo a discutere su quali possano essere i “mezzi etici” più idonei a spegnere il fuoco, adducendo motivazioni assurde per giustificare la nostra assenza? Oppure ci rifugiamo tranquilli nella preghiera tacitando

sabato 6 giugno 2015

A Verona il 14 giugno, iscrizione oggi

Clicca sull'immagine
Ultime possibilità per partecipare a un grande evento di Fede & Cultura, di testimonianza, di impegno civile e cattolico. Con personaggi di grande caratura. Iscriviti oggi stesso per aiutare l'organizzazione. Non farlo negli ultimi giorni... Grazie

venerdì 29 maggio 2015

Un fallimento per l'umanità

Come ai tempi del referendum sull’aborto, nel 1978, quando gruppi, partiti, movimenti pro vita o femministe pro aborto si mobilitavano con dibattiti, slogans, libri ecc. per sensibilizzare l’opinione pubblica al fine di abrogare o confermare o modificare la legge che il Parlamento aveva approvato, così pure adesso stiamo assistendo in questi mesi che ci separano dalla prossima sessione del Sinodo sulla famiglia di ottobre 2015 a una vera e propria corsa di associazioni, movimenti, Sacerdoti, Monsignori e perfino Cardinali, tutti impegnati al fine di promuovere un “serrato dialogo su tutti i temi emersi al Sinodo sulla famiglia!”, (copio da depliant di propaganda sul tema) come se il cristiano dovesse avere

martedì 19 maggio 2015

L'inganno diabolico

Verso il Sinodo 2015

Come ai tempi del referendum sull’aborto, nel 1978, quando gruppi, partiti, movimenti pro vita o femministe pro aborto si mobilitavano con dibattiti, slogans, libri ecc. per sensibilizzare l’opinione pubblica al fine di abrogare o confermare o modificare la legge che il Parlamento aveva approvato, così pure adesso stiamo assistendo in questi mesi che ci separano dalla prossima sessione del Sinodo sulla famiglia

venerdì 8 maggio 2015

Venerdì 22 maggio alle ore 18 a Verona con Ettore Gotti Tedeschi

Venerdì 22 maggio alle ore 18 a Verona
con Ettore Gotti Tedeschi
Grande inaugurazione della nuova sede di Fede & Cultura con la libreria L'isola del Tesoro venerdì 22 maggio alle ore 18 con la presenza speciale di Ettore Gotti Tedeschi, economista, banchiere ed ex presidente della banca vaticana Ior.
Gentile Amico,
ho la gioia di invitarla a un momento davvero speciale per Fede & Cultura e per tutti i nostri amici e lettori. Venerdì 22 maggio alle ore 18,00 terremo l'inaugurazione ufficiale della nuova sede e nuova libreria di Fede & Cultura a Verona in via Guglielmo Marconi 58c-60a. Per l'occasione sarà nostro ospite d'onore Ettore Gotti Tedeschi, autore del volume "Amare Dio e fare soldi", che sarà presto pubblicato in USA, offerto per l'occasione scontatissimo fino al 66% in eBook Amazon KindleiBooksGoogle Play e con prezzo ridotto da 15,00 a 12,00 in versione cartacea.

Vista la particolarità dell'evento le chiedo di dare conferma solo in caso di sua partecipazione.
Alla fine della serata sarà offerto un drink

lunedì 30 marzo 2015

Pasqua: vittoria di Dio e salvezza dell’uomo

http://www.fedecultura.com/libro/luce-dal-sepolcro/Tempo fa avevo assistito ad una conferenza interessante sull’emergenza educativa, teoria del gender nelle scuole, ecc. che poi sfociò sul tema dei disastri ambientali, economici, bellici ecc. dove il relatore, pio sacerdote di vasta cultura, uscì con una frase che lì per lì, lasciò tutti molto perplessi: “Esiste un rapporto direttamente proporzionale fra la situazione disastrosa a livello mondiale che stiamo vivendo e la… Risurrezione di Gesù Cristo!. Non riuscivamo infatti a trovare un nesso logico, una “causa-effetto” comprensibile tra i problemi pratici, concreti che attanagliano la nostra società, - per risolvere i quali basterebbero

giovedì 12 marzo 2015

Per te cara donna

La festa delle donna! La mia festa! Mi sento davvero meritevole di avere una festa tutta per me, solo per il fatto di esser donna? Quante donne ne hanno combinate di tutti i colori, soprattutto nell’ambito della famiglia. Arrivate verso la quarantina, con tanto di marito e di figli, molte donne, all’insegna della massima irresponsabilità e incoscienza, vogliono la separazione (oltre l’85 % dicono le statistiche), per il fatto che sentono “il richiamo della foresta” di quando erano ragazzine, libere e spavalde e così, giunte “nel mezzo

giovedì 26 febbraio 2015

Mario Palmaro, il buon seme fiorirà. Disponibile

Prima del previsto e a grande richiesta offriamo Mario Palmaro - Il buon seme fiorirà. Un libro memoria di una grande eroe della fede e della cultura. Il libro è scontato da 16 a 15 per una copia e da 32 a 29 per due copie scontate su Patrizia Stella Blog solo con carta di credito o paypal cliccando sul bottone qui sotto.


Quantità

lunedì 23 febbraio 2015

Mario Palmaro: il buon seme fiorirà

Clicca per info e acquisti
Cari amici,
ho il piacere di annunciarvi che il 2 marzo 2015 uscirà l'atteso libro Mario Palmaro. Il buon seme fioriràpoco prima dell'anniversario della sua nascita al Cielo, scritto a cura di Alessandro Gnocchi e con contributi di amici ed estimatori di questo grande apologeta ed eroe della fede e della cultura. Potete già prenotare il volume per averlo in anteprima rispetto alle librerie acquistandolo con un click sulla copertina o con una mail a ordini@fedecultura.com.
Giovanni Zenone

Prima del previsto e a grande richiesta offriamo Mario Palmaro - Il buon seme fiorirà. Un libro memoria di una grande eroe della fede e della cultura. Il libro è scontato da 16 a 15 per una copia e da 32 a 29 per due copie scontate su Associazione san Giuseppe Blog solo con carta di credito o paypal cliccando sul bottone qui sotto.


Quantità

mercoledì 18 febbraio 2015

GENESI BIBLICA Evoluzione o creazione di don Guido Bortoluzzi

I suoi gravissimi errori ma anche una loro divertente e seria confutazione


Sintesi di Patrizia Stella.

Su internet gira un'opera sulla 'Genesi biblica', scritta da un certo don Guido Bortoluzzi, un sacerdote nato nel 1907 nel Bellunese e deceduto nel 1991 dopo una buona vita sacerdotale, dicono le testimonianze, anche se sempre accompagnata da un desiderio quasi ossessivo di voler scandagliare i misteri dell’universo e conoscere nei dettagli come sia apparsa la prima vita umana, essendo in effetti molto sintetica la narrazione biblica.Non è certo il primo caso di studiosi che tentano di dare una spiegazione a questo tema misterioso e affascinante delle origini dell’Umanità, ma

mercoledì 11 febbraio 2015

Amore e unioni di fatto


LETTERA APERTA

AL SINDACO DI VERONA  FLAVIO TOSI
A   S. E. R. MONS. ZENTI   VESCOVO DI VERONA

Dopo la diatriba tra il Vescovo di Verona Mons. Zenti che afferma perentoriamente che la famiglia è una sola, quella fondata sul vincolo matrimoniale tra un solo e una sola donna aperto alla vita, contro le affermazioni del Sindaco di Verona Tosi che vorrebbe regolarizzare tutte le coppie di fatto con la motivazione che “bisogna dare la possibilità a chi si vuole bene di aiutarsi” io chiedo, a nome di moltissimi altri cittadini: che cosa vuol dire, signor Sindaco con questa frase?
Il cittadino è già tutelato come individuo a norma di legge e pertanto stabilire di aiutarlo in base al fatto che due o più si

lunedì 9 febbraio 2015

Conoscere Gesù per cambiare il mondo


Gesù disse alla Samaritana al pozzo di Giacobbe “Se tu conoscessi il dono di Dio e chi è Colui che ti parla!...”  Anche noi cristiani dobbiamo chiederci, in mezzo a questa melma putrida di miserie e di falsità che avvolge il mondo, fino a che punto conosciamo nostro Signore Gesù e quanto lo invochiamo con fede perché venga presto in nostro soccorso, Lui che tutto può, perché è Dio, Dio che ci ama! 
D’altra parte la situazione generale della società è ormai così contorta e incancrenita che, o ricorriamo a Gesù con fiducia o possiamo scordarci che le cose migliorino, anzi peggioreranno e in maniera veloce e disastrosa. Perché lottare per essere cristiani onesti e fedeli se non sappiamo neppure per “CHI” combattere? E questo “CHI” è nientemeno che GESU’ CRISTO, il grande “sconosciuto” assieme allo Spirito Santo.
A tale scopo ci vengono offerti in questo mese due appuntamenti molto importanti ai quali non possiamo mancare perché dal fatto che “ci nutriamo” bene culturalmente, cioè dalla conoscenza della dottrina cristiana dipende anche la nostra fede, quindi la nostra preghiera sincera e convinta, e di conseguenza anche l’efficacia del nostro apostolato e il ripristino della giustizia e della moralità. E’ tutto collegato. Non si può infatti concepire un mondo giusto, retto, in pace, insomma un mondo buono rinnegando Dio che è “Bontà Infinita!” E a Dio Padre si arriva attraverso il Figlio, Gesù.

PRIMO APPUNTAMENTO AL CINEMA:

CRISTIADA
Dominus Production
Quando pochi uomini valorosi cambiano le sorti di un intero Paese
La storia vera e avvincente della resistenza dei cristiani del Messico contro il regime comunista con la vita di San Josè Del Rio, ragazzino di 14 anni torturato e ammazzato per non aver voluto rinnegare Gesù Cristo e canonizzato da Giovanni Paolo II


 A VERONA:
repliche MERCOLEDI 11 Febbraio e Mercoledi 18 Febbraio ore 18.30 e ore 21.30
UCI Cinemas VERONA
Via Monte Amiata, 37057 San Giovanni Lupatoto VERONA
Sono invitate le scolaresche. Si consiglia la visione ad un pubblico maggiore di 13 anni
se vuoi film di qualità..….passaparola!!!
***********************************


SECONDO APPUNTAMENTO IMPORTANTE:

In aprile verrà esposta la “Sacra Sindone” a Torino, il lenzuolo che avvolse il corpo di Cristo, vero mistero che la scienza con i suoi strumenti sofisticati non è riuscita a spiegare.
L’esperta di Sindonologia, la prof. Emanuela  Marinelli  e il docente di storia prof. Marco  Fasol, noto per i suoi scritti sulla figura storica di Gesù, presentano il loro ultimo libro:

LUCE  DAL  SEPOLCRO
Indagine sull’autenticità della Sindone e dei Vangeli
Edizioni  Fede & Cultura

PRESSO LA NUOVA SEDE DI FEDE & CULTURA
IN VIA MARCONI N. 58 – VERONA -  GIOVEDI’ 12 FEBBRAIO ORE 18,00

*****************************

La Sindone è veramente il lenzuolo funebre di Gesù, oppure si tratta di un falso medievale? I Vangeli narrano fatti realmente accaduti, oppure sono semplicemente leggende? La risposta a queste domande non è secondaria, perché coinvolge profondamente la nostra vita. Certamente la Sindone è il reperto archeologico più studiato al mondo e i Vangeli ne costituiscono l'unica chiave di interpretazione. Questo legame tra Sindone e Vangeli ci ha suggerito dunque di affiancare le più recenti ricerche scientifiche sul telo sindonico a un’indagine altrettanto scientifica e documentata sull’attendibilità dei Vangeli.
In un unico testo abbiamo riassunto i risultati delle scienze naturali e di quelle storiche, in forma breve e con un linguaggio accessibile, in modo da offrire una sintesi indispensabile per l’uomo moderno, che non vuol restare analfabeta sugli interrogativi più profondi.   Con la rivoluzione scientifica e con l'illuminismo è cambiata la nostra visione del mondo.
Nelle scuole, i giovani studiano sempre affermazioni scientifiche. Niente si può accettare se non è garantito da prove. Per questo diventa sempre più necessaria una ricerca critica e aggiornata anche sulla Sindone e sui Vangeli. E quando conosciamo la Sindone e i Vangeli, conosciamo noi stessi, il significato del nostro vivere. Alla fine di questo viaggio potremo rispondere meglio alla domanda di senso, che è la più importante per tutti noi.

SI PREGA DI PARTECIPARE E DIFFONDERE. GRAZIE.

Vieni a Verona giovedì 12 febbraio alle 18


martedì 27 gennaio 2015

Il volto dell'Anticristo

La disputa su Francesco

Egregi Direttori della rivista “La Croce”:
Mario Adinolfi, Costanza Miriano, don Maurizio Botta, Marco Scicchittano

innanzitutto un grazie sincero per il convegno di sabato 17 gennaio a Milano presso il Palazzo della Regione in difesa della famiglia al quale ero presente anch’io con un pullman strapieno da Verona, Brescia e Bergamo. Avete avuto perfino l’incoraggiamento a proseguire da parte del Presidente della

martedì 13 gennaio 2015

Tutti a braccetto per la pace

La sfilata dell’ipocrisia

Abbiamo assistito a una deplorevole processione di politici a livello europeo, tutti abbracciati e uniti per una marcia della pace contro l’Islam!  Quanta ipocrisia! Lasciamo stare i rappresentanti di altre Nazioni del mondo, ma voi, cari politici dell’Unione Europea cosa credete di ottenere? Di poter fermare l’avanzata

domenica 11 gennaio 2015

Islam cultura e legge

Dopo i tragici fatti di Parigi, dopo la viltà dei nostri governi, dopo le satire blasfeme, dopo la violenza e il sangue. Meglio conoscere da dove viene e perché l'Islam è così, senza paraocchi del politicamente e vigliaccamente corretto. Un eBook straordinario da un'Autrice fuori dal coro.
Disponibile già ora in Amazon Kindle!

venerdì 2 gennaio 2015

Quattro milioni per denigrare la Chiesa

Sembra che lo spettacolo presentato più volte da Benigni alla televisione su “I Dieci Comandamenti”, al di là dell’altissima “audience” che di solito accompagna sempre questo attore, indubbiamente di grande capacità, sia stato approvato all’unanimità, applaudito e incoraggiato soprattutto dalle autorità ecclesiastiche, Vescovi, Abati, Cei, encomi su l’Osservatore Romano e su Avvenire, come se fosse ormai l’unica voce di quella Verità di fede che da tempo molti Sacerdoti e Vescovi si rifiutano di insegnare, per lasciarla proclamare ai novelli “apostoli”, meglio detto “apostati”, tanto che perfino papa Francesco sembra si sia congratulato con l’attore al