Libri Fede & Cultura scontati del 40%

sabato 13 giugno 2015

Messaggio urgentissimo e importantissimo

Sull’onda del referendum irlandese (clicca qui) e di una recente risoluzione del Parlamento europeo (clicca qui) il Governo sembra intenzionato ad approvare il disegno di legge sul matrimonio gay (ddl Cirinnà) entro il mese di luglio. A ruota seguirà il ddl Scalfarotto (omofobia) per tappare la bocca ai cattolici, e il ddl Fedeli per imporre ai nostri figli l’educazione di “genere” obbligatoria fin dalla prima infanzia (leggi qui). Per bloccarli non resta che scendere in piazza numerosi, per difendere essenzialmente:
  1. la libertà di pensiero e di opinione minacciata dalla legge sull’omofobia;
  2. la famiglia naturale formata da un uomo e da una donna con il diritto di continuare ad essere chiamati mamma e papà e non “genitore A, genitore B”
  3. il diritto di ogni bambino di avere un padre e una madre
  4. l’innocenza dei nostri figli violata dall’educazione gender imposta nelle scuole.
Vista la gravità di queste leggi inique contro l’uomo e contro la famiglia, non posso che unirmi alla voce di migliaia di italiani allarmati per quanto sta accadendo, invitando tutti a manifestare a Roma secondo le indicazioni che troverete. La posta in gioco è troppo grande perché si continui a frapporre assurde obiezioni anche tra noi cattolici. Qui la casa sta bruciando in fretta e noi che facciamo? Anzichè usare tutti uniti e compatti le pompe idriche ad alta pressione, ci mettiamo a discutere su quali possano essere i “mezzi etici” più idonei a spegnere il fuoco, adducendo motivazioni assurde per giustificare la nostra assenza? Oppure ci rifugiamo tranquilli nella preghiera tacitando

sabato 6 giugno 2015

A Verona il 14 giugno, iscrizione oggi

Clicca sull'immagine
Ultime possibilità per partecipare a un grande evento di Fede & Cultura, di testimonianza, di impegno civile e cattolico. Con personaggi di grande caratura. Iscriviti oggi stesso per aiutare l'organizzazione. Non farlo negli ultimi giorni... Grazie