Libri Fede & Cultura scontati del 40%

sabato 24 dicembre 2016

Sei ancora in tempo, regala un buono spesa F&C!

Se non sai cosa regalare regala un buono F&C!
Lo si può utilizzare per comprare qualsivoglia articolo presente nel catalogo F&C. Magari non conosci alla perfezione i gusti del destinatario del buono, e quindi sei incerto su cosa comprare da qui? Perfetto, fai un buono ed il ricevente avrà solo l'imbarazzo della scelta! Appena pagato con carta di credito riceverai via mail un codice del valore del buono che regali. Lo puoi inviare a chi desideri o usarlo tu stesso.

mercoledì 30 novembre 2016

Le antiche fonti della fede

Autore:Stefano Biavaschi
Sottotitolo:Eusebio di Cesarea e la prima storia della Chiesa
EditoreFede & Cultura
eBook ISBN:978-88-6409-533-2
Collana:Biblioteca Rosmini
Pagine:80
Data di pubblicazione:Dicembre 2016
In poche parole:I primi tre secoli di vita della Chiesa raccontati con gli occhi di un santo.
Da dove deriva la nostra fede? Da un gruppo di persone che sigillano anfore e corrono a cavallo. Una di queste fu Eusebio di Cesarea, vescovo della Palestina tra il 265 e il 340, che per 25 anni ha raccolto antichi manoscritti, lettere, testimonianze, attraversando da un luogo all'altro le terre del primo cristianesimo. Senza di lui un patrimonio enorme sarebbe andato perduto, e sapremmo molte meno cose sulla chiesa prima di Costantino. Tre secoli di fondamentale importanza per la nostra conoscenza sulla nascita e diffusione del cristianesimo, attraverso testimonianze di fede e di martirio, di cui anche Eusebio fu testimone oculare, fino a quando lui stesso vide l'alba della prima libertà religiosa. Con l’acume dello storico e la saggezza del pastore, Eusebio ha ricostruito la preziosa trama del cristianesimo dai tempi di Gesù e degli apostoli fino a lui, scrivendo la prima storia della Chiesa che l’umanità possiede.

mercoledì 16 novembre 2016

Il defunto Prof. Umberto Veronesi

(Mi complimento con Stefano Lorenzetto per aver tracciato sul quotidiano “La Verità” di domenica 13 novembre un profilo del defunto prof. Umberto Veronesi diciamo pure, coraggioso, perché fuori dei soliti cori di elogi sperticati, ma rispettoso della verità storica, come d’altronde tutti noi possiamo comprovare per averlo sentito direttamente più volte in conferenze o interviste varie.)

  

Se al defunto prof. Veronesi va il merito di aver sconfitto una parte di quella brutta bestia che è il tumore soprattutto quello femminile al seno, possiamo dire, d’altro lato, che passerà

giovedì 20 ottobre 2016

Il piano strategico per destabilizzare l'Europa: commento

Ho trovato molto chiaro e illuminante l'articolo del prof. de Mattei del precedente post sulla questione assai preoccupante dell'invasione migratoria in Italia e in Europa che allego e che faccio precedere da queste mie considerazioni generali.

Ultimamente mi sono sentita dire: cara Patrizia, perchè non scrivi più? Che ti succede?  Proprio adesso che dobbiamo continuare a combattere!    La verità è che siamo così travolti da una valanga di fatti negativi, che si è come frastornati e si rischia di continuare a saltare inutilmente di qua e di là come pazzi per tamponare le continue e numerose falle che

Il piano strategico per destabilizzare l’Europa


Dall’invasione migratoria alla guerra civile

(di Roberto de Mattei) Ormai anche i più riluttanti cominciano ad aprire gli occhi. Esiste un piano organizzato per destabilizzare l’Europa attraverso l’invasione migratoria. Questo progetto viene da lontano. Fin dagli anni Novanta, nel libro 1900-2000. Due sogni si succedono: la costruzione, la distruzione (Fiducia, Roma 1990), descrivevo questo progetto attraverso le parole di alcuni suoi “apostoli”, come lo scrittore Umberto Eco e il cardinale Carlo Maria Martini.
Eco scriveva: «Oggi in Europa non ci troviamo di fronte ad un fenomeno di immigrazione. Ci troviamo di fronte a un

mercoledì 21 settembre 2016

Il Re della pace

Incontri interreligiosi
Si è concluso domenica 18 settembre il Congresso Eucaristico a Genova presieduto dal card. Bagnasco, Presidente della Cei, con l’arrivo dal mare del Santissimo Sacramento posto in un prezioso Ostensorio, al centro di una motovedetta, sulla quale erano stati soccorsi anche molti migranti quasi a significare che l’amore che ci spinge a

giovedì 15 settembre 2016

Mons. Gino Oliosi - Confessore ed esorcista

Clicca per info e acquisti
Da oggi è disponibile l'ultimo libro di Mons. Gino Oliosi, Confessore ed esorcista. La sua esperienza personale come esorcista, come confessore e come ministro della consolazione. Con una bellissima prefazione dell'amico esorcista don Massimo Malfer e corredato in appendice del piccolo ma prezioso testo Preghiere a uso privato dei fedeli, da usare sia privatamente sia su indicazione degli esorcisti per scacciare il demonio. Lo puoi ordinare sul sito www.fedecultura.com o nella libreria L'isola del Tesoro a Verona in via G. Marconi 60a.

venerdì 9 settembre 2016

Mons. Antonio Livi al Festival di Fede & Cultura 2016

Conferenza di Mons. Antonio Livi al 5° Festival Nazionale di Fede & Cultura con la presentazione del volume Street theology di Enrico Maria Radaelli.

lunedì 1 agosto 2016

Islamici nelle chiese cattoliche.

Provocazione o profanazione?

Mentre la Cei plaude all’iniziativa (peraltro molto strana) da parte di qualche Iman di invitare i musulmani a partecipare, in segno di pace e fratellanza, alla celebrazione della Santa Messa domenicale nelle chiese cattoliche, molti si domandano perplessi quale significato può avere un simile gesto enigmatico. Come se la presenza di qualche islamico cosiddetto moderato alle funzioni cristiane scongiurasse per

venerdì 1 luglio 2016

Breviarium Romanum - Disponibile!

Un piccolo grande capolavoro editoriale per pregare come hanno pregato i santi. Un'occasione unica per recuperare quello che si è perso per strada negli ultimi 50 anni. Con imprimatur. Altissima qualità editoriale, copertina similpelle, taglio oro, testo bicolore con rubriche, segnalibri. Breviarium Romanum.

giovedì 30 giugno 2016

God's not dead - il film, ora disponibile!


Il film GOD’S NOT DEAD, basato su una storia vera, si snoda lungo l’asse del rapporto tra fede e ragione, tra mondo immanente e mondo trascendente; stimola la riflessione sul libero arbitrio umano e spinge a interrogarsi sui grandi valori della vita, per domandarsi: quanto si è disposti a rischiare per difendere ciò in cui si crede?
Al centro della storia, una sfida intellettuale tra una matricola universitaria, Josh Wheaton (Shane Harper), e un prestigioso docente di filosofia, il Professor Radisson (Kevin Sorbo). Superbo e autoritario, il Professor Radisson ha costruito la sua brillante carriera e la sua intera vita privata sulla tesi che Dio non sia mai esistito e che ogni religione sia un’inutile superstizione. Di forte temperamento, esige che i suoi studenti sposino la stessa idea. La matricola Josh, unico nel suo corso, non accetta la negazione della fede imposta dal professore. Superando difficoltà esterne e momenti di crisi interiore, il giovane dovrà dimostrare l’esistenza di Dio al professore e all’intera classe. Con la colonna sonora dei Newsboys, GOD’S NOT DEAD è un film in cui s’intrecciano fede e dubbio, spingendo adolescenti e adulti a interrogarsi sui grandi temi dell’esistenza.
Un film bello per tutti, soprattutto in famiglia, per far capire l'importanza della difesa della nostra fede.

mercoledì 29 giugno 2016

Breviarium Romanum disponibile

Per la prima volta dal 1962 la nuova edizione del Breviarium Romanum, il tradizionale Libro d'Ore della Chiesa Cattolica in latino. Pubblicato per la prima volta nel 1962 in obbedienza al Motu Proprio Rubricarum Instructum nel luglio 1960 del Papa Giovanni XXIII. Imprimatur di S.E. Mons. Gregor Maria Hanke OSB. La nuova edizione utilizza la classica traduzione latina dei Salmi della Vulgata. Da usare anche col Rituale Romanum.
Edizione in due tomi pregiata di altissima qualità editoriale con taglio oro, immagini tradizionali, carta india. Per spedizioni all'estero le spese di spedizioni in aggiunta saranno calcolate a parte.
"Chi prega in latino prega due volte" (Zenone da Verona)
A Verona lo puoi acquistare presso la Libreria l'isola del Tesoro in via G. Marconi 60A.

martedì 21 giugno 2016

Invito al Gran Buffet per i sei anni della Libreria di Fede & Cultura

Cari Amici,
mercoledì 22 giugno festeggeremo il sesto compleanno della libreria di Fede & Cultura, che ora si chiama L'isola del Tesoro, in via Marconi 60A - 37122 VERONA. Con l'occasione sarà con noi ospite d'onore Francesco Agnoli e presenterà i suoi due ultimi libri:


Con l'occasione fausta di questi sei anni di apostolato on the road faremo il 15% di sconto su tutti i nostri libri in libreria ma anche a chi, per la distanza o per impegni, non potrà essere presente. Lo sconto del 15% sarà disponibile sul nostro sito inserendo il coupon 589ZLIBRK95MZ fino a domenica 26 giugno.
La festa di compleanno della libreria sarà dalle ore 18,30 a Verona in via Marconi 60A (vicino alla stazione a piedi). Oltre alla presentazione di Francesco Agnoli sarà offerto a tutti i partecipanti un gran buffet conviviale con lo chef e sommelier Alessandro Carteri!
Segnalo che il Breviarium Romanum (il breviario per pregare l'Ufficio Divino tradizionale in latino) è di nuovo disponibile sul nostro sito. Un gioiello editoriale in due tomi da usare ogni giorno perché "Chi prega in latino prega due volte" (Zenone da Verona)!
Vi aspetto numerosi al compleanno della libreria per una serata di testimonianza, di fede, di cultura e conviviali!
Alla fine del Buffet che vuole può fermarsi a guardare la partita dell'Italia sul grande schermo!



Prof. Giovanni Zenone Ph.D.
Direttore

Fede & Cultura

sabato 18 giugno 2016

Mercoledì 22 a Verona 6°compleanno della Libreria Fede & Cultura con Francesco Agnoli

Cari Amici,
mercoledì 22 giugno festeggeremo il sesto compleanno della libreria di Fede & Cultura, che ora si chiama L'isola del Tesoro, in via Marconi 60A - 37122 VERONA. Con l'occasione sarà con noi ospite d'onore Francesco Agnoli e presenterà i suoi due ultimi libri:

Con l'occasione fausta di questi sei anni di apostolato on the road faremo il 15% di sconto su tutti i nostri libri in libreria ma anche a chi, per la distanza o per impegni, non potrà essere presente. Lo sconto del 15% sarà disponibile sul nostro sito inserendo il coupon 589ZLIBRK95MZ fino a domenica 26 giugno.
La festa di compleanno della libreria sarà dalle ore 18,30 a Verona in via Marconi 60A (vicino alla stazione a piedi). Oltre alla presentazione di Francesco Agnoli sarà offerto a tutti i partecipanti un buffet conviviale!
Segnalo che il Breviarium Romanum (il breviario per pregare l'Ufficio Divino tradizionale in latino) è di nuovo disponibile sul nostro sito. Un gioiello editoriale in due tomi da usare ogni giorno perché "Chi prega in latino prega due volte" (Zenone da Verona)!
Vi aspetto numerosi al compleanno della libreria per una serata di testimonianza, di fede, di cultura e convivialità!


Prof. Giovanni Zenone Ph.D.
Direttore
Fede & Cultura

martedì 14 giugno 2016

Finalmente disponibile!

Clicca per info e acquisti
Finalmente disponibile, a distanza di 3 anni dalla pubblicazione cartacea, in esclusiva in eBook su Amazon KINDLE il Messale Festivo Tradizionale "Summorum Pontificum", l'unico messale tradizionale in commercio basato sul Motu Proprio di Papa Benedetto XVI. 
Gli eBook KINDLE si possono leggere scaricando l'applicazione gratuita Kindle sia per iphone che per android, windows phohe, pc, mac...
Amazon Kindle è il più grande negozio di libri digitali al mondo con il maggior numero di libri disponibili e con i costi più contenuti.

giovedì 26 maggio 2016

La Madonna racconta - di don Ferdinando Rancan



Autore: Ferdinando Rancan
Prefazione: Mons. Luigi Negri
Titolo: La Madonna racconta
Sottotitolo: Confidenze della Vergine Maria ai suoi figli
Editore: Fede & Cultura
ISBN: 978-88-6409-487-8
eBook ISBN: 978-88-6409-488-5
Collana: Spirituale
Pagine: 208
Data di pubblicazione: Maggio 2016
In poche parole: Un’autobiografia della Vergine Maria che racconta l’origine della nostra fede che si identifica con suo figlio Gesù.
 
http://www.fedecultura.com/p/vetrina_30.html#!/La-Madonna-racconta/p/66403022/category=18198140
Clicca per acquistare
Cosa può esistere di più bello al mondo di un Dio così vicino alle ansie del cuore umano da invitarci alla fiducia e alla gioia, anche davanti alla croce? In questo progetto Gesù ci affida alle cure materne della Vergine Maria, sua e nostra madre. Questo libro racconta ciò che la Madonna ha vissuto e raccontato ai suoi contemporanei, soprattutto agli Apostoli: né rivelazioni né visioni, ma una sorta di “autobiografia” di Maria scritta in piena fedeltà al testo dei Vangeli che invita il lettore a lasciare fuori per qualche tempo gli affanni del mondo e a riposare con fiducia sul Cuore di Maria. Sarà lei stessa a raccontare l'affascinante storia dell'origine della nostra Fede che si identifica con suo figlio Gesù.

martedì 24 maggio 2016

Il defunto Pannella

“Ei fu!” Dagli onori e lodi tributati al defunto Pannella sia da parte civile che ecclesiastica in genere, sembra che sia mancato un grande benefattore dell’umanità. E se è vero che prima di morire ha stretto tra le mani un crocifisso regalatogli da Papa Bergoglio, questo nulla toglie alla gravità del suo operato, sempre all’insegna dell’ateismo mai rinnegato. E non sarà certo il suo amore per papa Bergoglio che lo salverà, se non ha amato prima Dio, perché anche il Papa deve essere un umile servitore di Dio se vuole salvarsi l’anima.

In decenni di battaglie è riuscito a distorcere la coscienza di milioni di persone facendo passare per “diritti civili”, con la

martedì 3 maggio 2016

Misericordia...!

2 maggio: compleanno di Pannella. Abortista, divorzista, a favore delle droghe libere, dell'eutanasia, delle unioni civili e di qualsiasi nefandezza per le quali ha speso tutta la sua esistenza senza mai pentirsi. Il Papa gli ha mandato un regalo.
1 maggio compleanno di Padre Stefano Manelli, fondatore di una fiorente congregazione approvata da San Giovanni Paolo II, figlio spirituale di Padre Pio, innamorato dell'Immacolata, vittima, a detta dello stesso Papa, di una persecuzione satanica. Il Papa non gli ha mandato nemmeno gli auguri. Né lo ha mai ricevuto, né gli ha mai telefonato, né lo ha mai ascoltato, né ha mai risposto alle sue lettere o a quelle di centinaia di suoi sostenitori.
Ma come funziona 'sta misericordia?

Buonanotte?

Dopo l'ineffabile "Buonasera" è arrivata - puntualmente - la notte, ma non una "buona notte". Poi arriverà tuttavia anche l'alba, non temiamo. "La notte è avanzata, il giorno è vicino. Gettiamo via perciò le opere delle tenebre e indossiamo le armi della luce" (Rm 13,12).
Giovanni Zenone

lunedì 25 aprile 2016

La chiesa di Bergoglio non è quella di Gesù

San Paolo: “Quand’anche noi stessi, quand’anche un Angelo dal cielo (quand’anche un Papa) vi annunciasse un Vangelo diverso da quello che vi abbiamo annunciato, sia anatema!” (Gal. 1,6-10)

“Avete taciuto abbastanza. É ora di finirla di stare zitti! Gridate con centomila lingue. Io vedo che a forza di silenzio, il mondo è marcito”. S. Caterina da Siena

Lutero (1483-1546) monaco cattolico agostiniano, sempre più ossessionato dalla consapevolezza del male e del peccato presente in lui stesso e nell’uomo, e dalla difficoltà che trovava nel superarlo, un giorno “scoprì” la soluzione di questo conflitto interiore interpretando un brano della lettera

mercoledì 20 aprile 2016

L'anno liturgico - di Dom Prosper Guéranger

Dopo 60 anni di assenza dalle librerie italiane!
Le più sublimi meditazioni spirituali sulla liturgia da Pasqua a prima dell'Avvento nella riproposizione del capolavoro dell’abate di Solesmes.
Quando la preghiera e un’intensa meditazione sulla Sacra Scrittura si incontrano con un amore sincero e appassionato per la divina liturgia, non possono che nascere opere dal respiro universale ed eterno come L’Anno liturgico dell’abate Guéranger. Scritto e pubblicato tra il 1841 e il 1866, non era più disponibile in italiano. Questa edizione rinnovata nella forma e nella traduzione ha il merito di colmare questo vuoto

giovedì 17 marzo 2016

Benedetto XVI, un magistero da recuperare

Clicca per info e acquisti
di Stefano Fontana
La casa editrice Fede & Cultura di Verona pubblica un’opera veramente considerevole. Si tratta del Dizionario antologico dottrinale di Benedetto XVI, volume I: A-L (pp. 704, Euro 42,00). Tutto il magistero di Papa Benedetto, per temi in ordine alfabetico, con i brani originali dei suoi scritti, interventi, discorsi, omelie e i rimandi alle fonti. La liturgia, l’ecumenismo, la pace, il rapporto con il mondo, la fede e la ragione…, dalle voci “Abbandono” e “Aborto”, con cui inizia questo primo volume, fino a “Liturgia” e a “Lode” con cui si conclude. Nelle 704 pagine c’è posto per “Coppie di fatto”, “Comunione”, “Cristo Re”, “Denaro”, “Diritti umani”, “Eutanasia”… le voci tematiche di questo primo volume sono ben 227.
Il magistero di Benedetto XVI si è segnalato per la particolare densità di pensiero e per la sistematicità dottrinale, unitamente alla chiarezza concettuale ed espressiva. Attingervi in modo semplice e pratico ci permette di utilizzarlo per la nostra vita cristiana, valorizzandone i meriti. È un tesoro di sapienza apostolica da far fruttare.

mercoledì 9 marzo 2016

“Spotlight” e “God’s not dead” (Dio non è morto)

A chi mai poteva essere assegnato l’oscar se non al film “Spotlight” che tratta il solito argomento trito e ritrito della pedofilia nel Clero cattolico? E quale scrittore è stato osannato da vivo e ancor di più da morto come Umberto Eco, talento mediocre a detta di qualche esperto, se non perché ha saputo rinnegare con i suoi scritti il cristianesimo presentandolo come brutalità, superstizione, violenza, sullo stile dell’altrettanto acclamato Dan Brown?  E’ risaputo che, se si vuole fare carriera di qualunque tipo e

martedì 23 febbraio 2016

Correggere anziché calunniare

Interviste al dott. Gandolfini
Nel Vangelo c’è un passo dove Gesù afferma che se qualcuno sbaglia, venga corretto a tu per tu, se poi non ascolta, chiama due testimoni ecc. ecc. Ebbene, la pioggia di insulti e di calunnie caduta sulla testa del presidente del Comitato “difendiamo i nostri figli”, dott. Gandolfini per aver pronunciato una frase poco felice riguardo le unioni gay giorni addietro, non escluso sia stata appositamente manipolata dal giornalista, insulti piovuti da sedicenti bravi

Papa Bergoglio, fede e politica

E’ sotto gli occhi di tutti la gravità di quanto sta accadendo in Italia su tutti i livelli, politico ed ecclesiastico: leggi inique anticostituzionali imposte da un Parlamento-dittatore contro la volontà popolare; silenzio totale dei Vescovi forse per lasciar posto a un Papa che parla troppo; un recente Sinodo sulla famiglia ambiguo e irregolare che ha creato più dubbi nei fedeli di quanti non ne abbia risolti (vedi Stefano Fontana, Matrimonio e famiglia, Chiesa al bivio, per seguire i lavori del

lunedì 15 febbraio 2016

La dittatura avanza

Cari amici,
nel consegnarvi in allegato l’ultima parte della sintesi del convegno tenutosi a Verona il 20 gennaio su “La dittatura del relativismo e l’oscuramento della ragione”, relazione del prof. Mons. Antonio Livi sintetizzata da un suo alunno, il prof. Alessandro Beghini, non posso fare a meno di accennare a quella “dittatura del relativismo” ben concreta e terribile che stiamo vivendo e soffrendo da mesi: la legge Cirinnà!

Si tratta di una vera dittatura che ci vogliono imporre a tutti i costi e al di sopra di ogni buon senso, nonostante le manifestazioni pubbliche di milioni di cittadini in piazza e di altrettanti dalle loro case, nonostante le centinaia di migliaia

lunedì 1 febbraio 2016

Vaticano e Family Day

Dopo il successo del family day, frutto del sacrificio e della fede del popolo cristiano, non quello che appare sui giornali o sulle tv, ma che si rimbocca le mani in silenzio per mantenere la propria famiglia, vale la pena leggere questo scritto allarmante di Antonio Socci, senza pregiudizi, ma animati solo da grande amore per questa nostra povera Chiesa di Gesù, ridotta nelle mani dei suoi nemici interni.
Non abbassiamo la guardia, ma continuiamo a pregare molto perché venga bloccata questa iniqua legge “Cirinnà”, adesso che i suoi promotori saranno ancora più incattiviti a motivo di questa inaspettata e tenace reazione del popolo italiano fedele a Dio e alla Costituzione.
Neppure dobbiamo perdere la fede a motivo dei nostri Pastori che hanno abbandonato in massa il loro gregge, - Dio li giudicherà severamente – perché lo Spirito Santo darà a ciascuno di noi forza e luce per non

martedì 19 gennaio 2016

Le tre religioni monoteiste hanno lo stesso Dio?

Ebrei, Cristiani e Musulmani: sono tutti figli dello stesso Dio?
Assolutamente NO! Vediamo il perché.


Prima parte: Il Dio dell’Islam

La gente è convinta che Ebraismo, Cristianesimo e Islamismo derivino dall’unico Patriarca Abramo, al quale Dio ha affidato la promessa attraverso i due figli: Isacco, figlio della moglie Sara, e Ismaele, figlio della schiava Agar, perché a entrambi Dio avrebbe dato la sua benedizione facendoli capi di numerose Nazioni. In realtà le benedizioni sono molteplici e per varie circostanze, ma quella messianica