Libri Fede & Cultura scontati del 40%

giovedì 26 maggio 2016

La Madonna racconta - di don Ferdinando Rancan



Autore: Ferdinando Rancan
Prefazione: Mons. Luigi Negri
Titolo: La Madonna racconta
Sottotitolo: Confidenze della Vergine Maria ai suoi figli
Editore: Fede & Cultura
ISBN: 978-88-6409-487-8
eBook ISBN: 978-88-6409-488-5
Collana: Spirituale
Pagine: 208
Data di pubblicazione: Maggio 2016
In poche parole: Un’autobiografia della Vergine Maria che racconta l’origine della nostra fede che si identifica con suo figlio Gesù.
 
http://www.fedecultura.com/p/vetrina_30.html#!/La-Madonna-racconta/p/66403022/category=18198140
Clicca per acquistare
Cosa può esistere di più bello al mondo di un Dio così vicino alle ansie del cuore umano da invitarci alla fiducia e alla gioia, anche davanti alla croce? In questo progetto Gesù ci affida alle cure materne della Vergine Maria, sua e nostra madre. Questo libro racconta ciò che la Madonna ha vissuto e raccontato ai suoi contemporanei, soprattutto agli Apostoli: né rivelazioni né visioni, ma una sorta di “autobiografia” di Maria scritta in piena fedeltà al testo dei Vangeli che invita il lettore a lasciare fuori per qualche tempo gli affanni del mondo e a riposare con fiducia sul Cuore di Maria. Sarà lei stessa a raccontare l'affascinante storia dell'origine della nostra Fede che si identifica con suo figlio Gesù.

martedì 24 maggio 2016

Il defunto Pannella

“Ei fu!” Dagli onori e lodi tributati al defunto Pannella sia da parte civile che ecclesiastica in genere, sembra che sia mancato un grande benefattore dell’umanità. E se è vero che prima di morire ha stretto tra le mani un crocifisso regalatogli da Papa Bergoglio, questo nulla toglie alla gravità del suo operato, sempre all’insegna dell’ateismo mai rinnegato. E non sarà certo il suo amore per papa Bergoglio che lo salverà, se non ha amato prima Dio, perché anche il Papa deve essere un umile servitore di Dio se vuole salvarsi l’anima.

In decenni di battaglie è riuscito a distorcere la coscienza di milioni di persone facendo passare per “diritti civili”, con la

martedì 3 maggio 2016

Misericordia...!

2 maggio: compleanno di Pannella. Abortista, divorzista, a favore delle droghe libere, dell'eutanasia, delle unioni civili e di qualsiasi nefandezza per le quali ha speso tutta la sua esistenza senza mai pentirsi. Il Papa gli ha mandato un regalo.
1 maggio compleanno di Padre Stefano Manelli, fondatore di una fiorente congregazione approvata da San Giovanni Paolo II, figlio spirituale di Padre Pio, innamorato dell'Immacolata, vittima, a detta dello stesso Papa, di una persecuzione satanica. Il Papa non gli ha mandato nemmeno gli auguri. Né lo ha mai ricevuto, né gli ha mai telefonato, né lo ha mai ascoltato, né ha mai risposto alle sue lettere o a quelle di centinaia di suoi sostenitori.
Ma come funziona 'sta misericordia?

Buonanotte?

Dopo l'ineffabile "Buonasera" è arrivata - puntualmente - la notte, ma non una "buona notte". Poi arriverà tuttavia anche l'alba, non temiamo. "La notte è avanzata, il giorno è vicino. Gettiamo via perciò le opere delle tenebre e indossiamo le armi della luce" (Rm 13,12).
Giovanni Zenone