Libri Fede & Cultura scontati del 40%

giovedì 20 ottobre 2016

Il piano strategico per destabilizzare l'Europa: commento

Ho trovato molto chiaro e illuminante l'articolo del prof. de Mattei del precedente post sulla questione assai preoccupante dell'invasione migratoria in Italia e in Europa che allego e che faccio precedere da queste mie considerazioni generali.

Ultimamente mi sono sentita dire: cara Patrizia, perchè non scrivi più? Che ti succede?  Proprio adesso che dobbiamo continuare a combattere!    La verità è che siamo così travolti da una valanga di fatti negativi, che si è come frastornati e si rischia di continuare a saltare inutilmente di qua e di là come pazzi per tamponare le continue e numerose falle che

Il piano strategico per destabilizzare l’Europa


Dall’invasione migratoria alla guerra civile

(di Roberto de Mattei) Ormai anche i più riluttanti cominciano ad aprire gli occhi. Esiste un piano organizzato per destabilizzare l’Europa attraverso l’invasione migratoria. Questo progetto viene da lontano. Fin dagli anni Novanta, nel libro 1900-2000. Due sogni si succedono: la costruzione, la distruzione (Fiducia, Roma 1990), descrivevo questo progetto attraverso le parole di alcuni suoi “apostoli”, come lo scrittore Umberto Eco e il cardinale Carlo Maria Martini.
Eco scriveva: «Oggi in Europa non ci troviamo di fronte ad un fenomeno di immigrazione. Ci troviamo di fronte a un