Libri Fede & Cultura scontati del 40%

lunedì 10 aprile 2017

Filosofia per tutti di Stefano Fontana

La filosofia come nessuno ve l'aveva mai raccontata! Semplice, chiara, illuminante per fare chiarezza in quest'epoca di ideologie e di bugie istituzionalizzate. Ottimo per tutti, prima di tutti per i giovani che stanno per andare al liceo, per vaccinarli! Filosofia per tutti, di Stefano Fontana.

venerdì 10 marzo 2017

Tre anni senza Mario Palmaro


Un'associazione con uno scopo preciso - L'Associazione San Giuseppe è stata costituita il 23 marzo 2014, pochi giorni dopo il 9 marzo, data della nascita al Cielo dell'amico Mario Palmaro, e ha come scopo di provvedere al sostentamento economico con un vitalizio mensile alla famiglia dell'amico Mario. L'Associazione è composta da tre amici di Mario: Alessandro Gnocchi, Fabio Trevisan, Giovanni Zenone. Sono Sostenitori tutti i donatori e ricevono la newsletter con le informazioni dell'andamento dell'attività.
Fino ad ora siamo riusciti a garantire alla numerosa famiglia di Mario il un mensile che sostituisse da un punto di vista economico la mancanza del padre.
Bilancio dopo tre anni - Dopo tre anni possiamo dire che la Provvidenza ha operato attraverso i molti donatori e abbiamo potuto dare un mensile dignitoso perchè la famiglia Palmaro potesse vivere, pagare le bollette, la scuola, le spese ordinarie. Ora le donazioni, forse per il tempo trascorso, hanno subito una flessione. Noi chiediamo - senza girarci intorno - di diffondere la conoscenza della nostra Associazione perché le moltissime persone che hanno conosciuto e apprezzato Mario aiutino i suoi quattro figli almeno fino alla conclusione dell'iter di studi.
Un sito per libri e donazioni - Per questo motivo abbiamo anche fatto un sito, www.sangiuseppeassociazione.ecwid.com che offre la possibilità di acquistare libri con due euro in più per lo scopo caritativo dell'associazione.

Le donazioni per questo scopo statutario vanno fatte attraverso questi tre canali:

Con bonifico bancario sul conto corrente bancario della BCC Valpolicella Benaco IBAN IT33V0831511701000010010691 intestato a Associazione  San Giuseppe con causale “Per famiglia Palmaro”

Con carta di credito o Paypal andando alla pagina http://sangiuseppeassociazione.blogspot.it/2014/04/sosteniamo-la-famiglia-palmaro.html o sul conto paypal sangiuseppeassociazione@gmail.com. Per le donazioni continuative vi chiediamo la carità di farle con bonifico e non con carta di credito perché le commissioni bancarie sulla carta di credito sono molto elevate.

Con una donazione a mano consegnando il frutto della vostra generosità presso Fede & Cultura/Librerl'isola del Tesoro  via Marconi 60A 37122 VERONA.
Per contattare l'Associazione San Giuseppe scrivi alla mail sangiuseppeassociazione@gmail.com oppure telefona a Fede & Cultura allo 045-941851.
Per chi ha fatto già donazioni - I generosi amici che già hanno fatto una o più donazioni riceveranno notizie dell'andamento di quest'opera via mail. Chi avesse fatto la donazione tramite bonifico o conto corrente postale non riceverà una mail fino al momento nel quale non ce la comunicherà appositamente o non si iscriverà alla nostra newsletter alla pagina http://c3g9b.s51.it/frontend/forms/Form6.aspx?idList=2 o mandandoci una comunicazione alla mail sangiuseppeassociazione@gmail.com.
Dio vi ricompensi per la generosità compiuta nel segreto!

www.sangiuseppeassociazione.blogspot.it

mercoledì 1 marzo 2017

Per la vita o per la morte?

Siamo ormai così abituati al lavaggio del cervello dei media nel presentare il solito caso pietoso del malato grave usato per bypassare il suicidio volontario come segno di libertà, (come presentavano il caso della madre costretta ad abortire clandestinamente per bypassare la legge sull’aborto), che dovremo presto rassegnarci a vedere legalizzato anche questo delitto, che si voglia chiamare eutanasia, o testamento biologico o quant’altro.

Infatti come sono stati ammazzati con una superficialità

venerdì 24 febbraio 2017

Quando il pastore diventa un lupo

Riporto un brano di un articolo del "National Catholic Reporter" che riferisce di un'omelia tenuta nei giorni scorsi dal card. Burke in Kansas:

Clicca per info e acquisti
Il card. Burke ha detto che di fronte alla menzogna - anche da parte di gerarchie di alto rango - la risposta necessaria di "San Cirillo e di tutti i fedeli in ogni tempo e luogo" è quella di resistere.
Il card. Burke ha letto un sermone di più pagine, che si richiamava principalmente a citazioni da una fonte del 19° secolo: Dom Prosper Guéranger, benedettino francese e purista liturgico che ha restaurato la regola benedettina nella sua patria dopo che era stata spazzata via dalla Rivoluzione francese.
"Quando il pastore diventa un lupo, il primo dovere del gregge è quello di difendersi", ha detto Burke, citando Guéranger. "Il tradimento come quello di Nestorio è raro nella chiesa, ma può accadere che alcuni pastori mantengano il silenzio per un motivo o per l'altro in circostanze in cui è in gioco la religione stessa" (Dom Prosper Gueranger, L'anno liturgico volume secondo, pagina 354)
Nestorio, arcivescovo di Costantinopoli, rifiutava di usare il termine "Madre di Dio" in riferimento alla Vergine Maria. Nel 431, San Cirillo ha guidato il primo Concilio di

sabato 11 febbraio 2017

Filosofia Cristiana

Puoi iscriverti e partecipare sia presso la sede di Fede & Cultura Universitas a Verona che online andando alla pagina dell'iscrizione. Riceverai alla fine del corso l'attestato di partecipazione.

giovedì 2 febbraio 2017

Padre Cavalcoli illecitamente sospeso a divinis

di Fede & Cultura Universitas
Partecipa anche tu alla gara di solidarietà in favore di Padre Giovanni Cavalcoli. Ordina "La vita eterna" e nell'ordine lascia un messaggio di solidarietà. https://goo.gl/9zQESN