Libri Fede & Cultura scontati del 40%

lunedì 8 ottobre 2018



“RIFLESSI DI CIELO”
TERZO LIBRO



BRANI TRATTI DAL LIBRO

“LA’ DOVE CIELO E TERRA SI INCONTRANO”
La preghiera e la Messa nella vita del cristiano.

di Ferdinando Rancan



Introduzione.

La prima bozza di questo libro è nata nell’anno 1980, come breve introduzione alla preghiera che l’autore, nominato da poco parroco della chiesa dei Santi Apostoli, volle presentare ai suoi parrocchiani, come un saluto affettuoso di inizio mandato che comunque centrasse la loro attenzione sulla necessità della preghiera.
Avendo riscontrato molto gradimento, l’autore pensò di completarlo con ulteriori considerazioni che, partendo dalla preghiera in generale, andassero poi ad abbracciare anche la “preghiera grande” cioè quella per eccellenza che è la Santa Messa per un cattolico.

venerdì 5 ottobre 2018


15. LA CHIESA INUTILE, ANZI PERICOLOSA

Che la Chiesa cattolica stia passando per un periodo di gravissima crisi, peraltro lungo e finora senza intravvederne la fine, è sotto gli occhi di tutti, e chi oserebbe dire che tutto va bene rischierebbe di vedere perfino le pietre alzarsi e protestare.

C’è chi sostiene che tale crisi è iniziata col famoso dopo Concilio, dal 1963 in avanti, chi invece, con la massoneria nel ben lontano 1717, data della sua fondazione a Londra, con un avanzare lento ma progressivo, fino alla esplosione di tutte le perversioni anticristiane proprio in questo ultimo decennio. Chi ancora vede il massimo del decadimento, non solo della civiltà cristiana in genere, ma della stessa Chiesa cattolica, proprio dal momento dell’insediamento di papa Bergoglio sul soglio pontificio.

Si, perché anche se si vuole affermare, con fare ottimista, che certe malvagità, peccati, abomini, omosessualità, imbrogli, omicidi, perversioni, tradimenti, ecc. sono sempre esistiti, sta di fatto che

14. I NUOVI RITI SATANICI

Satana vuole essere adorato come dio, ma questo non gli basta: vuole sacrifici di ogni tipo e qualità, i più aberranti e dissacratori. Siccome non gli bastano le messe nere dei suoi adepti sempre comunque difficili da organizzare nei luoghi isolati e scomodi, ha escogitato un “sistema capillare a vasto raggio” dentro le città, dentro gli ospedali, dentro le scuole, dentro la chiesa.
L’aborto, l’uccisione degli innocenti, è frutto del suo lavoro diabolico; la distruzione della famiglia a livello ormai planetario, è frutto del suo lavoro diabolico; il gender nelle scuole per rovinare le creature fin da piccoli cosa può essere se non opera diabolica? E così pure la pornografia, l’adulterio ormai scontato, i rapporti non

venerdì 7 settembre 2018

La moneta del tempo

“RIFLESSI DI CIELO”

Raccolta di brani scelti dai libri di don Ferdinando Rancan

Secondo libro

LA MONETA DEL TEMPO
Un calendario per l’anima


INTRODUZIONE  

Come dicevamo nella raccolta precedente dal titolo “Il tempo, l’eternità”, che è il primo libro realizzato dall’autore, questo secondo libro ne rappresenta, in un certo senso, il completamento, in quanto porta a termine il progetto di Dio sull’uomo: creatura composta di anima e di corpo, e pertanto, mentre nella prima parte è stato approfondito l’aspetto

lunedì 20 agosto 2018

Genova in ginocchio

13. GENOVA IN GINOCCHIO

Si può sempre pensare che siano coincidenze o fatalità, però dopo che Genova, qualche anno fa, è stata trionfalmente proclamata “capitale atea d’Italia” con tanto di scritte sui bus: “la cattiva notizia è che Dio non esiste; quella buona è che non ne hai bisogno”, si è visto il risultato: niente benedizioni divine, anzi, frequenti inondazioni disastrose e il crollo di un ponte strategico che ha messo in ginocchio tutta la città e anche la regione. Ma al di là di tutte queste supposizioni, ci si

La sfida del crocifisso

12.       LA SFIDA DEL CROCIFISSO

Portare il Rosario al collo con un bel crocifisso che penzola davanti al petto, come sta facendo con molto coraggio la conduttrice televisiva del TG1 Monica Nalesso, sembra quasi una provocazione, soprattutto in questo periodo storico in cui si tende a vivere la propria fede come fatto privato, o a combatterla come il peggior nemico. In realtà, pur nella consapevolezza che la fede cattolica non consiste

lunedì 6 agosto 2018

Molestie sessuali


13)  MOLESTIE SESSUALI - LE NUOVE “MANTIDI RELIGIOSE”

Ovunque il guardo io giro, dice il poeta, immenso Dio ti vedo!...”. Cose di altri tempi, con tutto il rispetto e l’amarezza, perché adesso, ovunque la gente gira il suo sguardo, vede ragazze nude dappertutto, che girano in mutande sfilacciate a giro glutei, con addome al vento come se fossero in spiaggia. E se qualcuno dei presenti, magari qualche saggia mamma o nonna con bimbi al seguito, osa manifestare il proprio disappunto, salvati cielo! Gogna mediatica! Perché tutti, autorità in primis, scendono a condannare le ottusità di certe bigotte che non capiscono l’importanza per le adolescenti di poter assecondare le loro “nude tendenze” secondo le ultime scoperte liberatorie del gender.

E così conciate, ste ragazze passeggiano per la città ed entrano indisturbate dappertutto: musei, chiese, sale pubbliche, siedono sugli autobus, sul treno, in ufficio, a scuola, al bar… accanto ad amici, a colleghi, a illustri sconosciuti, dei quali cercano di attirare l’attenzione, accavallando con seduzione ste gambe nude con sorrisino di sfida promettente come a dire “Prova ad allungare la